L’opera a cui mi sono ispirata

Dante Gabriel Rossetti – poeta e pittore, anima del movimento Preraffaellita inglese e rappresentante illustre del Simbolismo – nel dipinto Salotto sul Prato datato al 1872 esula dal repertorio abituale del suo dipingere intriso di simbolismo, esotismo e di cifre arcane. I gioielli di questa collezione, elaborati in forma di conchiglia a spirale, si ispirano all’acconciatura della figura femminile che suona la ghironda, nell’idealizzato malinconico passatempo delle donne del Salotto sul prato.

Spilla

Dante Gabriel Rossetti – Salotto sul prato

Ancora ripercorrendo storie di battaglie di arti moderne che si oppongono all’arte accademica ho incontrato, attratta io fin da bambina da un’Ofelia di Millais trasportata dal suo malinconico e pazzo amore lungo il fiume, ad un tratto, con sorpresa ed attrazione potente, i preraffaelliti e tra loro Dante Gabriel Rossetti. Diviene quindi gioiello nella mia immaginazione la sua decorazione da testa usata dalla sua modella che posò per Il Salotto sul Prato e per Monna Vanna.

Realizzata con piccole perle incastonate a mano su una preziosa fusione traforata, è resa in rodio e compone la forma aperta ed al contempo chiusa del Nautilus, la conchiglia conosciuta come Fossile Vivente, simbolo anche della bellezza della natura. Le varianti sono realizzate in fusione dorata Chanel con pietre topaz e in fusione rodiata con pietre tinta rose: un fitto lavoro artigianale di incastonatura che le rende preziose

Vedi la l'intera collezione

Anello

Dante Gabriel Rossetti – Salotto sul prato

Ho immaginato già al mio dito l’anello ispirato all’acconciatura della figura femminile che suona la ghironda, nell’idealizzato malinconico passatempo delle donne del Salotto sul prato. Lo ho immaginato come la conchiglia del Nautilus che rappresenta nella sua forma perfetta il numero della sezione aurea. Platone definì questo valore “la chiave fisica dell’universo”, tanto da definire strutture cosmiche e naturali e costituire modello geometrico della vita stessa. Il bijoux è realizzato in lega metallica rodiata con pietre rose o crystal o in bagno d’oro con pietre topaz.

Vedi la l'intera collezione

Bracciale

Dante Gabriel Rossetti – Salotto sul prato

Voluttà e ricchezza nelle tre conchiglie legate da due corde sottili di catena rolò, un tuffo in mare a raccogliere i Nautilus da portare al polso anche accoppiandoli nei bagni d’oro con pietre topaz o rodio abbinato al crystal o all’aquamarine.

Vedi la l'intera collezione

Orecchino pendente

Dante Gabriel Rossetti – Salotto sul prato

Galassia, conchiglia, spirale in gioiello appare nel traforo come sospeso sfiorando il volto di lei che si volge attratta dallo sguardo di lui. La fusione metallica è stata elaborata tra vuoto e pieno composta di archi e raggi tempestati da pietre topaz brillanti sull’oro e crystal sul rodio.

Vedi la l'intera collezione

Fermacapelli

Dante Gabriel Rossetti – Salotto sul prato

Conchiglia che emerge dalle onde delle chiome della Venere che la indossa, raccolta con meraviglia sul bagnasciuga, porta in sé simboli di circolarità di vita, di perfezione e bellezza pura. Geometria perfetta, luminosità e riflessi, oro e pietre topaz, rodio e pietre rose. Sogno di un amore svelato, di incontro e passione, mare e vita, movimento e ritmo. Al capo di bimba o di donna sarà grazia, femminilità e luce.

Vedi la l'intera collezione

Orecchino

Dante Gabriel Rossetti – Salotto sul prato

Fusione tutta piena, abbraccia il lobo dell’orecchio nell’esprimere simbolismi arcani, cifre di proporzioni armoniche, numeri di sezione aurea, preziosità e charme. Il fascino dell’attrazione che la donna suscita è accentuato dai riflessi delle pietre aquamarine sul rodio e topaz sull’oro.

Vedi la l'intera collezione

La collezione

Dante Gabriel Rossetti – Salotto sul prato

Contattaci

Phone: +39 (0)432 479213
Mobile: 3387179182
Email: monica@dere.it